Si è tenuto lo scorso 10 e 11 ottobre l’evento “La Festa del Cuoco”, organizzato a Bruxelles dall’Associazione Cuochi italiani in Belgio e di cui I Love Italian Food è stata partner, coinvolgendo anche alcune eccellenze italiane a supporto dell’iniziativa. 

La cornice moderna del palazzo Excellis FoodLab, dove ha sede l’Associazione guidata dal Presidente Pino Nacci, ha ospitato la due giorni dedicata alla celebrazione dei cuochi e soprattutto alla ripartenza del settore, dopo un anno e mezzo di fermo a causa della pandemia. 

Patrocinata dall’Ambasciata d’Italia in Belgio, la Festa del Cuoco è stata l’occasione per valorizzare la tradizione culinaria dell’Italia come parte integrante della cultura del Paese e come segno distintivo del vivere all’italiana, promuovendo la qualità dei nostri prodotti agroalimentari, con una forte attenzione alla lotta contro la contraffazione dei prodotti made in Italy. L’evento ha visto il coinvolgimento di oltre 400 ospiti e di tantissimi cuochi membri dell’Associazione Cuochi Italiani in Belgio, che hanno raccontato e valorizzato le eccellenze enogastronomiche italiane. 

Momenti di show cooking, di degustazione e seminari formativi per condividere con gli operatori del mercato belga le ricchezze della nostra terra. 

Tra le eccellenze promosse per l’occasione da I Love Italian Food, la Mortadella Bologna IGP, il Cotechino Modena IGP e il Salame Cacciatore DOP in collaborazione con i Consorzi di tutela. I tre prodotti DOP e IGP sono stati infatti tra i protagonisti della Festa del Cuoco, con momenti educational della 100per100 Italian Academy di I Love Italian Food, che ha  coinvolto per l’occasione l’esperta di cibo italiano Sara Rania, formatrice della Cuisine Italienne Paris, che ha raccontato la storia, le caratteristiche e i possibili impieghi in cucina dei tre salumi italiani. 

La presentazione e degustazione dei prodotti è stata invece realizzata da Chef Giampaolo Bernardi, membro della FIC in Belgio, che ha creato tre piatti originali raccontando la Mortadella Bologna, il Cotechino Modena e i Salamini Italiani alla cacciatora. 

Scorri la galleria per scoprire le foto dell’evento a Bruxelles: 

Facebook
Instagram